Urologo a Brescia, Bergamo e Desenzano del Garda

LINFOGRANULOMA VENEREO

Il linfogranuloma venereo è causato dalla chlamydia trachomatis tipi L1, L2, L3.

Il periodo di incubazione va dai 3 ai 30 giorni.

La manifestazione iniziale è un’ulcera singola indolore del pene, dell’ano o dell’area vulvovaginale.

I pazienti si presentano generalmente con una dolorosa adenopatia inguinale suppurativa e sintomi costituzionali che si verificano tra le 2 e le 6 settimane dopo la risoluzione dell’ulcera.

La terapia deve essere protratta per 3 settimane utilizzando doxycyclina o eritromicina.

HAI UN PROBLEMA
UROLOGICO O ANDROLOGICO?

EFFETTUA IL TEST ONLINE