Urologo a Brescia, Bergamo e Desenzano del Garda

Gocciolamento terminale e postminzionale

Il gocciolamento terminale viene annoverato tra i sintomi ostruttivi.

Esso è utile per identificare stadi iniziali di patologia istruttiva di qualunque derivazione o carattere essa sia.

Infatti negli stadi iniziali di una patologia che ostruisce il flusso urinario la forza della vescica compensa la resistenza determinata dall’ostruzione, assicurando flussi normali anche pur con resistenza aumentata.

Quando tuttavia la vescica è prossima al completo svuotamento essa non riesce a generare più a garantire un flusso sufficiente perché il volume urinario su cui agisce è troppo basso.

Ecco allora che si verifica il gocciolamento terminale e talora post-menzionale che generalmente non richiede alcun trattamento, tuttavia è da monitorare in quanto manifestazione anticipatoria di una futura possibile ostruzione.

HAI UN PROBLEMA
UROLOGICO O ANDROLOGICO?

EFFETTUA IL TEST ONLINE