Urologo a Brescia e Bergamo

Urinare di Notte

L’apparato urinario umano è caratterizzato dalla presenza di un serbatoio di urina che è denominato vescica.

Se non esistesse la vescica perderemmo gocce d’urina in continuazione, visto che essa è prodotta con flusso continuo dai reni.

Se una persona è sana avverte il bisogno di urinare solo quando il serbatoio (la vescica) è pieno.

Ora l’apparato urinario prevede che durante il sonno non si debba percepire lo stimolo urinario perché come ovvio il sonno non deve essere disturbato.

La necessità di urinare di notte è pertanto sempre patologica.

Gli studi effettuati in merito alla nocturia e alla conseguente privazione del sonno hanno dimostrato che chi si sveglia di notte per urinare va incontro a un peggioramento complessivo della qualità di vita e altre patologie importanti. Tra queste ci sono:

  • Sonnolenza Diurna
  • Fratture
  • Sindrome Dismetabolica
  • Diabete
  • Ipertensione
  • Peggioramento della performance lavorativa

Quali sono le possibili cause di Nocturia?

Sono tantissime e qui sono indicati diversi esempi:

  • Ipertrofia Prostatica Benigna
  • Iperattività del muscolo della Vescica (detrusore)
  • Tumori della Prostata e della Vescica
  • Vescica Iperattiva
  • Scarsa capacità della vescica
  • Scarsa distensibilità della vescica
  • Urgenza Sensoriale
  • Assunzione di alcol, caffeina, diuretici e altri farmaci
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Insufficienza venosa
  • Diabete Mellito
  • Diabete Insipido

Nella maggior parte dei casi la causa è urologica, quindi il tuo Urologo potrà risolvere il problema.

Inoltre la risoluzione del problema passa attraverso terapie farmacologiche semplici effettuabili tramite il Sistema Sanitario Nazionale che l’urologo stesso può prescrivere.

nocturia

HAI UN PROBLEMA
UROLOGICO O ANDROLOGICO?

EFFETTUA IL TEST ONLINE